Quattroruote presenta

Montagne outdoor

forca-de-la-val-2352-m
Scialpinismo

Forca de la Val (2352 m)

Località Friuli-Venezia Giulia: Giulie Occidentali-Friuli
Durata 3.30 H
Dislivello (dato non disponibile)
Difficoltà BS*-OS**
Esposizione S/SE

Anche se poco panoramico, questo è un itinerario classico e sicuramente remunerativo, che offre una discesa su belle pendenze nella parte centrale dell’alta conca. La forcella si trova quasi al confine tra i gruppi del Montasio e dello Jôf Fuart. Negli ultimi 80 metri in salita conviene, in caso di neve dura, togliere gli sci e continuare a piedi.

Accesso

Accesso

Caserma della Guardia di Finanza (1190 m) a Sella Nevea

Descrizione

Descrizione

Si costeggiano gli impianti dismessi della pista dei Secchioni fino a immettersi su una comoda mulattiera che si segue lungamente fino alle Casere Cregnedul di sopra (1515 m). Volendo abbreviare il percorso, conviene percorrere fin qui il sentiero nel bosco, portando gli sci in spalla per un tratto. Dalle casere ci si addentra nel vallone, che nella parte alta diventa più ripido (verificare che i pendii laterali abbiano già scaricato). Nella parte finale, in corrispondenza di un roccione, il vallone si restringe e in poche decine di metri si giunge alla forcella. La discesa avviene per l’itinerario di salita.

Punto di arrivo

Punto di arrivo

Forca de la Val (2352 m)

Note

Note

*buon sciatore - *ottimo sciatore (gli ultimi 100 metri)

Main banner
Editoriale Domus SpA

Via G. Mazzocchi, 1/3 20089 Rozzano (Mi) - Codice fiscale, partita IVA e iscrizione al Registro delle Imprese di Milano n. 07835550158 R.E.A. di Milano n. 1186124 - Capitale sociale versato € 5.000.000,00 - Tutti i diritti riservati - All rights reserved - Lic. SIAE n. 787/I/07-908

Servizio meteo fornito da 3BMETEO